Vendere e comprare contemporaneamente un immobile


20 Feb
20Feb

Questa è una casistica tra le compravendita molto comune, infatti molti miei clienti che vogliono cambiare casa  devono necessariamente vendere il loro immobile e con il suo ricavo acquistarne un'altra. A volte è fonte di ansia, ci sono spesso molti dubbi in cui chi desidera fare questa operazione si ritrova, vediamo come meglio muoversi!

Prima di tutto bisogna valutare la fattibilità, come per ogni compravendita, di poter accedere al credito ( mutuo bancario) per chi ne avesse bisogno, capire  se la propria casa di proprietà può essere facilmente venduta, a che prezzo e in quanto tempo ⇒ qui possiamo aiutarti noi con una valutazione del tuo immobile ( sempre gratuita) e infine aver ben presente il target, in termini di spesa, della nuova casa. 

Come iniziare? Il mio consiglio è quello di Vendere casa prima di Comprare, è molto più sicuro del contrario, in questo modo si potrà avere la liquidità necessaria per il nuovo acquisto, si potrà richiedere ed aprire un nuovo mutuo bancario, si potranno richiedere le agevolazioni prima casa. 

Altro aspetto da tenere conto è il tempo,  sia per vendere il proprio immobile e sia  per la consegna della nuova casa, normalmente nelle trattative di questo tipo il primo passo che  consiglio e adotto è quello di trovare l'acquirente per l'immobile e una volta concretizzata la proposta di acquisto/preliminare con ben  fissati i tempi di consegna immobile a 4/6 mesi dalla proposta ci si mette in moto per la ricerca della nuova casa avendo tutte le informazioni di partenza.

La nuova casa potrebbe essere occupata dai proprietari oppure vuota, vi sono molteplici situazione che per noi Agenti rientrano nella normalità ma per i proprietari di difficile gestione, come nel pianificare le estinzioni e le richieste dei nuovi mutui bancari e gli atti notarili degli immobili.  

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.