1) DEFINISCI IL BUDGET


1) DEFINISCI IL BUDGET

Prima di iniziare a cercare la tua nuova casa, è importante definire in modo chiaro sin da subito il budget che puoi permetterti e/o che vuoi spendere. Per budget intendiamo prezzo di acquisto della casa oltre le spese accessorie. 

  • Rientrano nelle spese accessorie quelle notarili ( onorario + imposte per l'acquisto) sia per l'atto di compravendita e sia per l'eventuale atto di mutuo. Anche il compenso per la mediazione dell' agenzia immobiliare se presente rientra tra le spese da tener conto.

👉 leggi la guida  Comprare casa, tasse e agevolazioni.

Il prezzo pagato per l'acquisto della casa solitamente proviene per una parte dalla propria liquidità (risparmi) e per la restante parte dal mutuo ipotecario. Quest'ultimo è bene che non superi l'80 % del prezzo di acquisto e che la rata mensile non sia maggiore di 1/3 dello stipendio. Questi due parametri puoi approfondirli recandoti presso la tua banca, o valutarne altre, e richiedere una " pre-fattibilità reddituale" o una "pre-delibera reddituale". Cos'è? Semplicemente un' analisi dal punto di vista reddituale, quindi in base al tuo reddito ti verrà indicato l'importo di mutuo erogabile. Se vuoi iniziare ora ad orientarti in modo autonomo, ti consigliamo di visionare il sito www.mutuionline.it, grazie al quale potrai già avere un'idea della tua situazione.

LINK MUTUI